< News

11 Luglio 2019

News

A 50 anni dai moti di Stonewall, che diedero l’avvio al movimento per l’affermazione dei diritti LGBT, l’UNAR, l’Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni, ha emanato un avviso pubblico per tutelare, valorizzare e promuovere la “memoria” della comunità LGBT.

Attraverso tale avviso, verranno selezionati e finanziati progetti finalizzati alla raccolta, alla digitalizzazione ed alla creazione di data base archivio sulla documentazione storica del movimento LGBT.

Si tratta di un patrimonio culturale molto importante che deve essere messo a disposizione di tutti, in particolare delle giovani generazioni, per diffondere e far crescere la cultura dei diritti.

Il termine ultimo per la presentazione delle proposte progettuali è il 30 settembre 2019.

Al seguente link (sezione bandi e avvisi) tutta la documentazione inerente all’avviso pubblico.