“Diversità Urbana”, il concorso fotografico che racconta l’inclusione

Diversità urbana” è un concorso fotografico del 2011 rivolto ai giovani dai 18 e 35 anni promosso da UNAR con l’intento di far emergere, a livello nazionale, immagini in grado di raccontare, oltre gli stereotipi, il dialogo, l’inclusione e la presenza, nei contesti urbani italiani, di cittadini considerati più a rischio di marginalità ed esclusione sociale: stranieri, rom, persone disabili, omossessuali e transessuali, minoranze religiose.

Alla fine del concorso, che ha avuto centinaia di partecipanti, una Commissione  giudicatrice formata da esperti di UNAR e dal National Working Group contro le discriminazioni ha selezionato, oltre ai 6 vincitori assoluti, anche un gruppo di foto che sono state diffuse nell’ambito di campagne informative e di sensibilizzazione promosse dal Dipartimento per le Pari Opportunità, nonché esposte nel corso di mostre fotografiche di rilievo nazionale.

Le foto sono inoltre state raccolte in un catalogo, sfogliabile cliccando qui.