Dymove è il progetto di ricerca che esplora il tema delle discriminazioni nel mondo del lavoro

Dymove. Diversity on the Move è un progetto di ricerca cofinanziato dall’Unione Europea – DG Justice – Programma Progress, con l’obiettivo di esplorare il tema delle discriminazioni nel mondo del lavoro, in particolare per orientamento sessuale, con un focus sul diversity management nelle pubbliche amministrazioni e nelle public utilities (trasporti pubblici).

Il progetto ha previsto:

  • una campagna di comunicazione all’interno di tram/bus di ATAC Roma; stazione Termini di Roma; Stazione Centrale di Milano, a bordo dei Frecciarossa Milano-Roma e Milano-Napoli e l’esposizione della mostra fotografica Diversità Urbana presso la Stazione centrale di Milano;
  • istituzione di un Premio di Giornalismo e di un Premio rivolto alle aziende che promuovono le migliori pratiche di diversity management;
  • pubblicazione di una ricerca europea sul tema delle buone pratiche di diversity management nelle amministrazioni pubbliche e nelle società pubbliche di trasporto
  • corsi di formazione per i comuni pilota di Bologna, Ancona, Palermo, Genova, Ferrovie dello Stato, ATAC, Ordine dei giornalisti di Palermo, Torino, Firenze e all’interno di 11 scuole di giornalismo.

Il progetto è stato realizzato da UNAR in partenariato con Cittalia, Codici Ricerche, ARCI, ArciGay, A.Ge.D.O., Associazione Carta di Roma, MIT, ENAR, FISH e Fondazione Sodalitas e ha coinvolto operatori di Ferrovie dello Stato, di ATAC Roma e delle scuole di Giornalismo di Roma, Torino, Milano, Bari e Perugia

Spot Video