Rete antidiscriminazioni | unar

UNAR stipula protocolli e accordi per costruire una cultura contro il razzismo

La creazione e l’attivazione di reti, attraverso lo sviluppo di processi di integrazione interistituzionale, consente a organizzazioni che spesso operano con obiettivi, linguaggi, strumenti diversi di trovare un terreno di lavoro comune e condiviso per poter attivare politiche e interventi efficaci.

L’UNAR, in qualità di punto di contatto nazionale contro le discriminazioni e attraverso la costruzione di un modello di governance sussidiaria e integrata, stipula accordi e protocolli e attiva tavoli tecnici e gruppi di lavoro con istituzioni locali e nazionali, ONG e associazioni, forze sociali e società civile, con l’obiettivo di costruire e rafforzare una cultura che contrasti ogni forma di razzismo.

Per saperne di più:

Protocolli e Accordi

L’UNAR stipula protocolli d’intesa e accordi con enti, istituzioni, associazioni in grado di supportare e rafforzare l’azione di prevenzione e contrasto a ogni forma di razzismo. Leggi di più

Centro Antidiscriminazione

A partire dal 2007, come previsto dai suoi compiti istituzionali, UNAR ha promosso la costituzione di Centri Regionali Antidiscriminazioni, ovvero un sistema di “presidi” finalizzati a rilevare e prendere in carico i fenomeni di discriminazione. Leggi di più

Associazioni

L’UNAR ritiene fondamentale un costante e reciproco interscambio con l’associazionismo di settore, per rafforzare e rendere più capillare e omogenea l’azione di lotta e contrasto ad ogni forma di razzismo. Leggi di più