Il protocollo diffonde e migliora la cultura delle pari opportunità nelle libere professioni.

Il Protocollo d’intesa è stato sottoscritto il 9 novembre 2011 tra il Consiglio Nazionale Forense e il Dipartimento per le Pari Opportunità e rinnova l’intesa già avviata con la firma dei due precedenti protocolli, rispettivamente nel 2006 e 2009, con l’obiettivo di sviluppare, diffondere e valorizzare la cultura delle pari opportunità nelle libere professioni, e in particolare nella professione forense.

Con il protocollo, rinnovato anche con la partecipazione di UNAR, si è inteso focalizzare particolare attenzione alle attività formative, estendendone finalità e operatività alla promozione di una strategia integrata di prevenzione, contrasto e rimozione delle discriminazioni.